A Marassi il Sassuolo batte 2-1 il Genoa nel lunch match della 35ª giornata di campionato. A sbloccare la sfida è Raspadori al 14': palla recuperata da Chiriches, ribaltamento di fronte e scarico a Traorè che pesca il giovane attaccante che batte Perin. Al 28' l'arbitro Mariani annulla, dopo aver rivisto l'azione al Var, il pareggio di Zajc per un fallo precedente di Destro. Al 66' il Sassuolo raddoppia: Masiello sbaglia la misura del retropassaggio a Perin, Berardi ne approfitta e firma il 2-0. All'85' il Genoa riapre il match con Zappacosta con una conclusione da fuori area. Lo stesso Zappacosta sfiora il pareggio nel finale, ma il risultato non cambia. Neroverdi momentaneamente settimi in classifica, scavalcata di un punto la Roma.

GENOA-SASSUOLO 1-2
14' Raspadori (S), 66' Berardi (S), 85' Zappacosta (G)

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Ghiglione (46' Shomurodov), Behrami (68' Cassata), Badelj, Zajc (75' Pjaca), Zappacosta; Pandev (68' Rovella), Destro (68' Scamacca). All. Ballardini

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; M. Lopez, Locatelli (81' Bourabia); Berardi (81' Caputo), Djuricic (57' Defrel), Traoré (71' Haraslin); Raspadori (71' Obiang). All. De Zerbi

Ammoniti: Zappacosta (G), Cassata (G)

Sezione: Serie A / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 14:33
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print