"Noi dobbiamo mantenere la nostra identità, avere ambizione non vuol dire avere presunzione e quest'anno in alcuni casi c'è stata un po' di presunzione". Parole e pensieri di Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta che alla vigilia della sfida contro il Real Madrid ha così risposto alla domanda sulle ambizioni della sua squadra: "Giocare sempre per il massimo risultato è un conto, ma mettersi pressione addosso è un altro e qualche volta l'abbiamo pagata questa pressione. Dobbiamo giocarcela, ma non possiamo essere considerati alla pari delle squadre top come qualcuno vorrebbe far apparire. Il Real Madrid in Champions si trasforma anche un po' rispetto alla Liga, a Milano contro l'Inter ha giocato ad esempio una gara di grande personalità. Non credo molto alle loro assenze, possono togliere un po' di talento ma nell'ultima gara è stata anche più unita".

Clicca QUI per la conferenza stampa integrale di Gian Piero Gasperini.

Sezione: Zingonia / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 14:16
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print