Fabio Capello, ex tecnico di Juventus, Roma e Milan, parlando ai microfoni di Sportweek in vista dell’inizio della Champions League giudica i gironi capitati alle italiane: "Nel girone dell'Atalanta, a occhio la sfida per il secondo posto dovrebbe riguardare Dea e Shakthar, mentre il City è di un altro pianeta. Ho visto la Dinamo Zagabria e non mi ha impressionato. L'Inter? Ha avuto il sorteggio peggiore, ma il calendario può aiutarla: la prima in casa contro lo Slavia Praga è un vantaggio. Il mercato è stato di ottimo livello, Marotta ha lavorato benissimo e poi c'è Conte, un allenatore che marca la differenza. La personalità di un tecnico incide in profondità, l'ho sempre sostenuto".

Sezione: Altre news / Data: Sab 14 Settembre 2019 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print