Cambia di nuovo il modulo per l'autocertificazione dei cittadini che intendono fare spostamenti. Lo prevede una circolare inviata ai prefetti alla luce del nuovo decreto del presidente del Consiglio pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale 

INDIRIZZO DI PARTENZA, LUOGO DI DESTINAZIONE - Rispetto al precedente modulo ci sono aggiunte ulteriori. Non si dichiara solo di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al COVID-19 di cui all'articolo 1, comma 1, lettera c), del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020. Va indicato infatti l’indirizzo da cui è iniziato lo spostamento nonché l luogo di destinazione. 

LE ALTRE MODIFICHE - Nel nuovo modulo il dichiarante deve indicare oltre alla residenza anche il domicilio.

SCARICA QUI IL NUOVO MODULO, IN VIGORE DAL 23 MARZO 

Sezione: Altre news / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print