Non c'erano dubbi. Come fai a bocciare un Maestro? E il passaggio era soprattutto formale: non è un patentino a fare un allenatore. A chi glielo chiederà, però, da oggi Andrea Pirlo potrà rispondere di esserlo a tutti gli effetti, a partire dalla carta. Il tecnico della Juventus, nella giornata da poco concluso, ha infatti superato l'esame per conseguire la licenza UEFA Pro, che consente di allenare ai massimi livelli. Ottenuta ad appena cinque giorni dall'avvio del campionato, e questo ricorda quanto la sua avventura alla guida della Vecchia Signora sia una scommessa. La prima partita alla guida della squadra più vincente della storia recente d'Italia sarà infatti anche la prima partita, per Pirlo, da allenatore. Da oggi, lo è dal punto di vista formale. Per quello pratico, manca la prova sul campo, quella più importante. E la Juve, come tutte le scommesse, che più sono rischiose e più sono affascinanti, si aspetta di vincere anche questa.

Sezione: Altre news / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 06:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print