La Lazio batte il Borussia Dortmund per 3-1 e conquista i primi 3 punti in Champions League. Protagonista assoluto è Ciro Immobile, autore di un gol e un assist. L'attaccante biancoceleste, ai microfoni di Sky Sport, ha espresso tutta la propria soddisfazione: "E' stata un'emozione incredibile riportare questa società e questa maglia in Champions, c'era un sapore in più e siamo soddisfatti perchè la partita è stata fatta alla perfezione. Incontravamo una squadra forte, era una partita difficile ma ci serviva una partita così per darci la svolta mentale, dopo la partita contro la Sampdoria, per poter dire la nostra tra le grandi d'Europa e anche in campionato" le sue parole.

La critiche ricevute in questi giorni?
I giocatori a volte bisogna aspettarli e capire il momento. Io sono arrivato al Dortmund in quello sbagliato perchè era un momento di rifondazione, di cambio generazionale ed è normale che ci sono state delle difficoltà. Io sono molto attento a tutto, quando c'è da prendere gli elogi lo faccio e allo stesso modo le critiche. Sono arrivate perchè ho sbagliato un gol? Sbaglierò ancora, speriamo di sbagliarne pochi in Nazionale e pochi con la Lazio.

Questa vittoria sposta l'equilibrio della qualificazione?
Il prossimo step è continuare così, la continuità è quella che ci ha fatto fare un passettino in più: appena è mancata siamo tornati ad essere una squadra normale. Scendiamo sempre in campo con questa voglia, lo abbiamo dimostrato contro il Borussia Dortmund che è una delle squadre più forti in Europa.

Chance di qualificazione?
Girone equilibrato, il Brugge ha vinto. Ci sono altre 5 battaglie, dobbiamo dare tutto.

Roma 20/10/2020 - Champions League / Lazio-Borussia Dortmund / foto Insidefoto/Image Sport
nella foto: esultanza gol Ciro Immobile
Roma 20/10/2020 - Champions League / Lazio-Borussia Dortmund / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile © foto di Insidefoto/Image Sport
Sezione: Altre news / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 23:06
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print