Da un '98 all'altro. Da un calciatore dell'AZ Alkmaar all'altro. L'Atalanta è al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione con giocatori di prospettiva ma che possono - come ha fatto Maehle a gennaio - diventare subito titolari della Dea e alzare il livello tecnico della squadra.

In questa prospettiva rientra il centrocampista della nazionale olandese Teun Koopmeiners, capitano dell'AZ tra i 26 calciatori convocati da De Boer per la kermesse continentale. La trattativa è ben avviata, la distanza tra domanda e offerta e minima, e l'Atalanta spera di chiudere l'accordo in tempi rapidi.

Non è però l'unico giocatore dell'AZ finito nel mirino della Dea. Perché la dirigenza del club orobico è molto interessata anche a Calvin Stengs, ala destra di 22 anni che può giocare anche sulla fascia sinistra sfruttando il suo mancino. Ad oggi Stengs è un'alternativa a Jeremie Boga, ma gli alti costi per l'ala del Sassuolo (la richiesta è 40 milioni di euro) potrebbero spingere la famiglia Percassi a puntare su Stengs. Stellina dell'AZ, proprio come Koopmeiners.

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners © foto di Instagram.com/teunkoopmeiners
Sezione: Calciomercato / Data: Dom 13 giugno 2021 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print