Nessun problema. L'Atalanta riparte nel migliore dei modi, rifilando un'altra cinquina come accaduto lo scorso anno al Parma. Una vittoria importantissima in chiave Champions League, ma che sottolinea anche quanto detto in conferenza stampa da Gian Piero Gasperini: il Papu, col mercato di gennaio aperto, non sarà una presenza ingombrante. Un 5-1 al Sassuolo e l'ennesima gara con parecchi gol: Zapata è tornato a segnare, Ilicic è rinato. Gomez a parte, il 2021 atalantino sembra essere iniziato nel migliore dei modi.

SUPER DEA - Partita praticamente dominata e duello De Zerbi-Gasperini rispedito nuovamente al mittente. Vince il pressing alto da parte del tecnico nerazzurro, ma soprattutto il gap fisico: lo ha sottolineato l'allenatore ospite in conferenza stampa, si è notato anche in campo. La squadra vince e convince con la solita quantità di gol e lancia un segnale forte e chiaro: nonostante qualche problema di troppo gli orobici sanno reagire. Nota di merito anche per Josip Ilicic, lo sloveno continua a dimostrare il suo valore dopo un periodo davvero complicato. Gasperini ha ragione, è pienamente recuperato.

CASO PAPU - E Gomez? L'argentino si è allenato regolarmente a Zingonia, ormai la spaccatura è insanabile. La società sta facendo di tutto per evitare casi mediatici, d'altronde il nome del numero dieci argentino pesa parecchio. Il caso si risolverà nei prossimi giorni, le strade si separeranno in maniera definitiva: nel frattempo l'Atalanta pensa al campo e al calcio del Gasp. Quando sarà il momento si vedrà, per il momento nessuno è così ingombrante da oscurare le prestazioni collettive.

Sezione: Copertina / Data: Lun 04 gennaio 2021 alle 19:00 / Fonte: Patrick Iannarelli
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print