Il Milan batte 2-0 il Benevento e si rilancia per la corsa Champions. Rossoneri avanti dopo 6 minuti con Çalhanoğlu. Assist di Saelemaekers, velo di Kessiè e rasoterra preciso del numero 10 che la mette nell'angolino alla sinistra di Montipò. La squadra di Pioli ha avuto altre occasioni per raddoppiare. Prima Leao e poi Theo Hernandez, hanno sfiorato la rete del 2-0. Nella ripresa arriva la seconda rete. Theo Hernandez pesca Ibrahimovic in area di rigore. La sua conclusione trova l'ottima risposta da parte di Montipò che nulla può sul tap in da parte del francese. Benevento quasi mai pericoloso, gli attaccanti campani poco coinvolti nella manovra hanno faticato a mettere apprensione alla difesa del Milan. Rossoneri che con questi tre punti salgono a 69 punti in classifica.

MILAN-BENEVENTO 2-0
6' Calhanoglu, 60' Theo Hernandez

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez (75' Calabria); Kessié, Bennacer (46' Tonali); Saelemaekers (75' Castillejo), Calhanoglu (86' Brahim Diaz), Leao (75' Rebic); Ibrahimovic. All. Pioli

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Dabo (86' Tello), Viola, Ionita; Iago Falque (55' R. Insigne), Improta (76' Caprari); Lapadula (76' Gaich). All. F. Inzaghi

Ammoniti: Bennacer (M), Castillejo (M)

Sezione: Serie A / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 22:41
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print