Di seguito le ultime su Hellas Verona-Atalanta dai nostri inviati:

▪ Hellas Verona-Atalanta - Domenica 21 marzo, ore 12.30, stadio Marcantonio Bentegodi
▪ Arbitra Luca Pairetto, della sezione di Nichelino
▪ Classifica: Hellas Verona 38 punti, Atalanta 52 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN
▪ Diretta testuale a cura di TuttoAtalanta.com 

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Juric potrebbe operare qualche ritocco al terzetto difensivo, rimasto immutato nelle ultime tre gare: Dawidowicz può insidiare uno dei due braccetti accanto a Gunter (più Magnani di Ceccherini, che dovrebbe essere riconfermato sul centro-sinistra). Possibili novità anche sugli esterni: salgono infatti le quotazioni di Dimarco, il cui impiego non escluderebbe necessariamente Lazovic, con il serbo che andrebbe ad occupare la casella di destra del centrocampo. Il nodo è ancora da sciogliere, perché Faraoni è un fedelissimo di Juric e resta pienamente in corsa per una maglia da titolare. Tameze e Veloso duetteranno in cabina di comando, più avanzati Barak e Zaccagni, che appoggeranno l'unica punta Lasagna.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Il miracolo in Champions non è avvenuto, ma ora i nerazzurri di Gian Piero Gasperini dovranno pensare al campionato. Il primo dubbio riguarda la porta, ma nonostante l'errore di leggerezza commesso da Sportiello probabilmente non ci sarà un nuovo avvicendamento tra i pali: gioca il numero 57 con Gollini in panchina. In difesa pochi dubbi, Toloi, Romero e Djimsiti andranno a completare il pacchetto arretrato. Ancora assente Hateboer, da valutare anche le condizioni di Gosens: in caso di forfait del tedesco pronto Ruggeri con Maehle sulla destra. In cabina di regia torna la coppia formata da De Roon e Freuler. In attacco pochi dubbi: l'Atalanta vuole tornare in Champions League anche il prossimo anno dunque a Verona si scenderà in campo con Muriel e Zapata, mentre sulla trequarti agirà Pessina.

Sezione: Zingonia / Data: Sab 20 marzo 2021 alle 11:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print