"Se mi aspetto qualche novità su Pirlo oggi? Me lo auguro, la situazione è surreale. Serve un traghettatore per dare un segnale. Va bene anche Tudor per dare una scossa e cambiare a fine stagione. Con Pirlo sarà una passeggiata la finale di Coppa Italia per l'Atalanta". Così e' intervenuto con l'editoriale su 'TMW Radio', Paolo de Paola, ex direttore del Corriere dello Sport e di Tuttosport.

"Su Agnelli il discorso è molto delicato, è sempre il presidente che ha portato 9 scudetti. Ma bisogna dire che negli ultimi due anni non ne ha azzeccata una. Lo scema è saltato quando Sarri, scelto dai dirigenti, non ha creato feeling con Agnelli. Poi, un altro errore: affidarsi a Pirlo. L'assenza di un direttore generale come Marotta nella Juventus è cruciale. Paratici è un grande scopritore di talenti, mentre Nedved non è l'ideale per rappresentare l'immagine di una società", ha aggiunto. 

Sezione: Altre news / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 12:18
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print