Il giornalista Matteo Marani, dagli studi di Sky Sport, ha commentato l'arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma: “Ha grande fascino, da tre giorni Roma è sulle prime pagine di tutto il mondo. Non che ne avesse bisogno, perché Roma c’è da qualche migliaio di anni, ma il binomio è fortissimo", ha detto.

Poi, ha aggiunto: "È una grande operazione di marketing, non mi stupisce che è dentro una proprietà americana che è dentro l’entertaintment. C’era bisogno di un grande nome, poi c’è un aspetto tecnico da discutere. I punti di forza sono il carisma, la capacità di convincere grandi giocatori, un mercato misurato su di lui".

Infine, ha concluso: "Poi c’è il campo: non penso agli esoneri avuti di recente, ma il piano della Roma era un po’ più lontano rispetto a Mourinho. L’obiettivo di valorizzare i giovani cambia con l’arrivo di Mou”.

Sezione: Altre news / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 23:05
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print