La corsa Champions, a 4 turni dal termine del campionato si fa intensa, ecco il punto dell'ex atalantino e partenopeo Oscar Magoni ai microfoni de L'Eco di Bergamo, sul cammino dell'Atalanta: "La classifica rispecchia ad oggi quanto abbiamo visto in campo - spiega l'ex centrocampista della Dea -, la squadra di Gasperini si è confermata di valore. Se può ambire allo Scudetto? Il divario oggi dall'Inter è consistente - rimarca -, per poter lottare al tricolore serve una rosa più ampia e di qualità". 

I FATTORI A FAVORE - "Non c'è più bisogno di rimarcare i pregi di quest'Atalanta, corre, segna e ci sta abituando a grandi imprese, dovrebbe migliorare in concretezza, vedi il rigore col Sassuolo sprecato e diversi punti persi per strada, in situazione di vantaggio"

SORPRESA & DELUSIONE - "Juventus mi ha deluso, troppo Ronaldo dipendente. La Dea è provinciale solo per cartina geografica". 

TOTO-CHAMPIONS - "Atalanta seconda e lo dico col cuore, Napoli terzo. Chi vince tra Juventus e Milan si assicura una fetta di Champions tra le due". 

Sezione: Altre news / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print