Gennaio si avvicina e dal giorno successivo della fine del mercato, ovvero dal 1 febbraio, i calciatori in scadenza nell'estate 2022 saranno liberi di firmare un contratto da svincolati con una nuova società. Ecco di seguito le occasioni tra i difensori centrali...

Il caso Romagnoli al Milan. Ranocchia, ancora un anno?
Quello di Alessio Romagnoli al Milan è un caso che si risolverà probabilmente con l'addio. Persa la titolarità e dunque la fascia di capitano, sul centrale c'è l'interesse della Juventus ma non sono da escludere anche altre destinazioni. E' sempre un rebus da fine anno il rinnovo di Andrea Ranocchia, tra opzioni e intese che le parti cercano di trovare nelle ultime settimane. Sarà ancora matrimonio tra le parti o dopo tanti anni il centrale proverà a chiudere la carriera da protagonista altrove? Juan Jesus è a scadenza: arrivato a sorpresa alla corte del Napoli, con Luciano Spalletti si sta ritagliando un ruolo sempre più importante. La conferma non è da escludere.

Fazio fa risparmiare la Roma. Due nomi caldi per Lotito
Luiz Felipe è il nome più caldo per il mercato della Lazio: a scadenza, le trattative per il rinnovo procedono spedite e il ds Tare non vuole perderlo anche perché le pretendenti non mancano. Per il momento invece sembra tutto fermo sul fronte Patric mentre la Roma non ha dubbi: via Federico Fazio, il cui stipendio continua a gravare sulle casse giallorosse. Martin Caceres pare non aver trovato sintonia al Cagliari e l'addio non è da escludere già a gennaio mentre Maya Yoshida è un perno della Sampdoria: le parti parleranno di futuro per cercare di andare avanti insieme. La chiosa su Gary Medel, tornato a fare il centrale (anche a 4, in Nazionale lo ha fatto a 3) a Bologna ma con uno stipendio che pesa per un futuro ancora in Emilia. Infine Stefan Radu: sembra all'ultimo giro di valzer di una lunga esperienza alla Lazio.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 07 dicembre 2021 alle 06:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print