Zapata, Gosens, Gollini e Castagne. La stagione dell'Atalanta ha fatto muovere i principali club, ma l'obiettivo dei nerazzurri è quello di mantenere l'ossatura di una compagine che ha stupito tutti. La Juventus si è mossa per Gosens e Duvan, ma in entrambi i casi serviranno offerte interessanti per convincere il club orobico. La Roma, a caccia di un nuovo portiere, ci proverà per Gollini: anche in questo caso la volontà è chiara, bisogna trattenere i più forti per mantenere gli standard elevati mostrati fino a questo momento.

Attenzione alle corsie esterne - Robin Gosens ha attirato le simpatie dei bianconeri, ma l'esterno tedesco ha estimatori anche all'estero. Castagne piace a diversi club, dunque l'obiettivo principale è quello di non rimanere scoperti sulle corsie laterali. I quinti di centrocampo rimangono le colonne portanti del gioco di Gaperini, prima di operare sul mercato sarà necessario rispedire ai vari mittenti le eventuali offerte che arriveranno.

Duvan incedibile? - L'attenzione maggiore verrà rivolta a Duvan Zapata, consacratosi nello schema del tecnico di Grugliasco. La Juve ha già sondato il terreno, ma la società bergamasca lo dichiara incedibile. Salvo offerte clamorose, naturalmente. In quel caso i nerazzurri ci penseranno su, mantenendo la coerenza gestionale vista fino a questo momento: niente aste e budget che non cambia, ma soprattutto nessuna spesa folle sul mercato. La visione non cambia, c'è la necessità di lasciare tutto al proprio posto e poi pensare al futuro per rinforzare la rosa. D'altronde per costruire un bel giocattolo ci vuole molto, ma ci vuole un attimo per poter rompere i meccanismi ben collaudati.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 12:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print