L'avventura di Christian Eriksen con la maglia dell'Inter sembra essere ormai ai titoli di coda. Dopo la deludente prestazione con il Parma, sono arrivate due bocciatore: con il Real Madrid e con l'Atalanta il danese non ha messo piede in campo. Come si legge sulle pagine di Tuttosport, Suning, come dimostra il caso Nainggolan, sta cercando di evitare cessioni in prestito per giocatori di alto livello.

Eriksen potrebbe meritare un’eccezione anche perché i parametri dell’operazione sono alquanto impegnativi in un mercato di metà stagione per giunta in tempi di pandemia. L'ex Tottenham, nonostante tutto, ha estimatori soprattutto in Bundesliga (piace a Bayern, Borussia Dortmund ed Hertha Berlino), ma pure a Parigi.

Al suo posto, se il club interista, riesce a piazzare il trequartista è stato individuato l'ucraino della Dea, Ruslan Malinovskyi 

LEGGI ANCHE L'Inter ha scelto: Malinovskyi al posto di Eriksen. Marotta bussa a Percassi

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 09 novembre 2020 alle 11:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print