Alla fine Lautaro Martinez non ha più un prezzo. Può essere una cosa sicuramente positiva, perché se l'Inter vuole tenerlo in casa può farlo senza dover forzatamente perderlo. Ma anche qualcosa di negativo se la scelta dell'argentino fosse quella di voler andare assolutamente al Barcellona, come ha fatto trapelare nei mesi passati. Il presidente Bartomeu ieri non ha escluso il suo acquisto successivamente, dicendo che non ci sono scadenze per gli acquisti, escludendo di fatto il pagamento della clausola.
Intanto l'Inter lavora al rinnovo, anche se sembra un'operazione complicata. Già mesi fa la richiesta era di circa 7 milioni di euro per l'ingaggio, con i blaugrana si arrivava intorno ai 12 l'anno. Soluzione che l'Inter non vorrebbe prendere in considerazione, perché in questo momento ha un contratto poco superiore ai 2 milioni. Per questo l'idea sarebbe quella di arrivare intorno ai 5, dignitosamente fra i più pagati tra i nerazzurri. Anche se la situazione può cambiare in ogni momento.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 06:57
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print