Pochi ma buoni. La ricetta di Gian Piero Gasperini è chiara, ha chiesto alla dirigenza dell'Atalanta di sfoltire la rosa e Giovanni Sartori, insieme a Gabriele Zamagna e alla proprietà, non si stanno facendo trovare impreparati. Chiaro, a guidare la lista dei partenti c'è Alejandro Gomez ma per quanto intricata la situazione è cristallina. Con Gasp la frattura è insanabile, vuol andare via a zero, ha proposte concrete da Fiorentina e Torino, sogna una big ma nessuna di queste paga i 10 milioni chiesti dall'Atalanta. Così il caso è destinato ad andare avanti.

Poi le altre partenze. Su tutti i dirigenti della Dea faranno partire un attaccante ma solo in prestito: Sam Lammers, arrivato dal PSV Eindhoven, gratuitamente fino all'estate e seguito da più squadre di Serie A. Un'occasione, così come lo è anche Cristiano Piccini. Per l'esterno destro, ora chiuso anche dall'arrivo dal Genk di Joakim Maehle, il mercato non manca ma si tratta solo di capire quale squadra vincerà la corsa all'ex Valencia. Magari proprio dal suo passato... Dovrebbe restare invece Fabio Depaoli, via in prestito il centrale Bosko Sutalo: c'è il Crotone. Infine Johan Mojica che potrebbe tornare al Girona.

Sezione: Copertina / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 14:30 / Fonte: TMW
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print