La pagelle dell'Atalanta sono promosse da Ristorante RAILS, la nuova realtà sorta a Zanica, via Roma, 12. Non solo Restaurant Gourmet, ma anche Pizzeria e Cocktail Bar. Domenica 1 Novembre, dalle 11.30 dall'Aperitivo e a seguire dalle 12.30 con pranzo degustazione terra € 35 oppure mare € 40, in collaborazione esclusiva con lo speciale intrattenimento musicale firmato Luxury Eventi. Un evento mai visto, prima ad ora, in città all'orario di pranzo. Pranzo musicale a numero chiuso, solo su prenotazione. Infoline +39 // 348 904 5555 | https://www.ristorantepizzeriarails.it/

Atalanta - Sampdoria 1-3
Marcatori: 13' Quagliarella (S), 59' Thorsby (S), 80' rig. Zapata (A), 93' Jankto (S)

Sportiello 6,5 - Nel primo tempo non subisce molti tiri verso lo specchio, sul gol di Quagliarella può fare davvero poco. Al termine della prima frazione si inventa una gran parata sul rigore di Quagliarella, tenendo a galla i suoi. Uno dei pochi sopra la sufficienza.

Sutalo 5,5 - Inizia col piglio giusto, ma col passare dei minuti compie qualche leggerezza di troppo. Con Palomino sbaglia sulla giocata del gol, un errore più che collettivo che individuale. (Dal 46' Toloi 5,5 - Non dà quel cambio di passo, si fa trasportare dal nervosismo di tutta la squadra nerazzurra).

Palomino 5 - Quagliarella non dà punti di riferimento, lui spesso lo segue lasciando scoperta la zona centrale. Da rivedere il movimento che fa sul primo gol dei liguri: oltre l'errore di base lascia troppo spazio al numero 27.

Djimsiti 6 - Partita di sofferenza, seppur ordinata. Prova a limitare le folate offensive degli ospiti, ma i due colleghi di reparto non lo supportano come dovrebbero.

Depaoli 5,5 - Meno timido rispetto alla gara del San Paolo, si propone spesso nel primo tempo sulla corsia destra. Col passare dei minuti i nerazzurri abbassano i ritmi e l'ex di turno soffre come tutto il reparto. (Dal 60' Hateboer 6 - Gara senza infamia né lode, prova a spingere ma in pochi lo seguono).

De Roon 5,5 - Troppe imprecisioni. Spento e col fiato corto per via dei tanti minuti giocati, manca la lucidità nei momenti chiave del match. Esce per via di un problema muscolare. (Dal 63' Malinovskyi 5 - Approccio negativo, non riesce a sfruttare il suo mancino letale. Giornata no, ma è un problema di squadra).

Pasalic 5,5 - Inizia bene, con tanti palloni toccati e diverse aperture che invitano gli esterni a salire. Poi diminuisce la qualità dei passaggi e delle scelte, l'Atalanta lì in mezzo soffre troppe.

Mojica 5 - L'impegno messo in campo è tanto, ma tra qualche sbavatura e il tocco di mano che porta al calcio di rigore per i blucerchiati l'esordio da titolare è da dimenticare. (Dal 46' Gosens 6 - L'unico che ci prova, mette la grinta giusta e inizia con il piede premuto sull'acceleratore. Predica nel deserto).

Gomez 5,5 - Non è il solito Papu. Troppi ricami, dribbling poco sensati e scelte rallentate e velocizzate nei momenti meno opportuni. Il numero 10 non brilla, i nerazzurri nemmeno: ora bisogna cancellare immediatamente una partita in cui tutto è andato storto.

Ilicic 5,5 - Primo pallone controllato, primo numero. Vuole far capire a tutti che è tornato e lo fa subito bene. Questo nei primi quindici minuti, poi inizia ad esagerare con le giocate individuali. Spesso fa dei movimenti che mandano in fuori tempo anche i suoi compagni.

Lammers 5 - Partita da dimenticare. Il numero 7 olandese sembra essere meno propositivo rispetto le ultime due gare, gioca con meno sicurezza: Yoshida gli cancella quei pochi palloni che arrivano dalle sue parti. (Dal 46' Zapata 6,5 - Alla fine è l'unico che finisce sul tabellino dei marcatori. Il tocco al momento del rigore è dubbio, ma almeno il colombiano ci prova: per un momento gli orobici hanno sognato l'ennesima rimonta).

Gian Piero Gasperini 5 - Le cinque sostituzioni non sono mai entrate nelle grazie del tecnico di Grugliasco, ma alla fine le vuole sfruttare in ogni partita. Questa volta però le gestisce male, si incaponisce sul solito 3-4-1-2 che porta pochissimo contro una Sampdoria chiusa a doppia mandata.

All. Gasperini, voto 6

RAILS SPONSOR MATCH DELLA SFIDA TI INVITA DOMENICA 1 NOVEMBRE

Mg Bergamo 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: Josip Ilicic
Mg Bergamo 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Josip Ilicic © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Mg Bergamo 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: Robin Gosens-Maya Yoshida
Mg Bergamo 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Robin Gosens-Maya Yoshida © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print