Secondo il Corriere della Sera, non ci potrebbe essere momento migliore per l'Atalanta per andare incontro alla storia. La squadra di Gasperini sta bene, ha appena rifilato quattro gol al Napoli, ne ha segnati 34 nelle 14 gare del nuovo anno alla media straordinaria di quasi due e mezzo ogni novanta minuti e conta su Zapata-Muriel, implacabili con 30 reti in stagione (quante Lukaku e Lautaro in campionato). Il Real Madrid invece, tra debiti, delusioni e infortunati, è a pezzi. La grande incognita - si legge - è l'esperienza, visto che i bergamaschi ne hanno poca mentre i blancos da vendere e per questo ancora favoriti.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print