"Scuola, l'ora sarà di quaranta minuti". Questo il titolo con cui si apre l'odierna edizione de la Repubblica in edicola stamani sulle riforme scolastische dovute alla pandemia: "Ecco le nuove regole: le classi non saranno smembrate, ma serviranno almeno altri 80 mila insegnati. Si alla circolazioe tra regioni dal 3 giugno, resta il dubbio Lombardia. Rivolta dei sindaci: non abbiamo più soldi".

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 07:25
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print