Il Corriere di Bergamo nell'edizione odierna dedica uno spazio alla Dea con questo titolo: "L'Atalanta perde contro il Real ma è ancora in vita. Arbitro decisivo". C'è ancora la possibilità di ribaltare tutto a Madrid, ma il risultato di ieri sembra maturato più per mano arbitrale che un giusto riconoscimento a una squadra tra le top europee come i Blancos. L'equilibrio dell'incontro termina dalla topica di Stieler che ha avuto una gestione dei gialli nei 90 minuti molto discutibile. Gasperini decide di sostituire Ilicic su azione d'angolo e Maehle con gli ingressi di Malinovskyi e Palomino, ma l'Atalanta incassa su azione d'angolo il destro di Mendy. Il rimpianto di una serata storica per la Dea è di non essersela giocata in parità numerica.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 12:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print