La Gazzetta dello Sport, oggi in edicola, apre la propria prima pagina con un'analisi sui reparti offensivi del campionato che sta per iniziare. E titola così: "All'attacco! Pronti bomber da oltre 2000 gol. Una Serie A mai vista. Il mercato i sta regalando un campionato che promette spettacolo. Lukaku, Lozano e Balotelli aumentano la potenza in area di rigore dei nostri club. Toni: 'CR7 il re e sarà l'anno di Belotti"

Il grande acquisto dei Viola - Non sarà una prima punta ma è un altro nome di grido per la prossima Serie A. Parliamo del prossimo arrivo, a meno di intoppi, tra le fila del club toscano più rappresentativo: "E la Fiorentina prende Ribery, un colpo mondiale. Ora Suso e Berardi", le parole di Gazzetta.

Un messicano in azzurro - "È sbarcato Lozano. L'oro di Napoli ha voglia di scudetto". Così viene presentato l'acquisto dell'ala del PSV Eindhoven da parte del club di De Laurentiis. Si attende solo l'ufficialità.

Il mercato dell'Inter - Continua la telenovela legata al futuro dell'ormai ex capitano nerazzurro: "Icardi dove vai? La nuova casa è un'altra sfida all'Inter", la titolazione scelta in proposito. Ma è ancora tempo di acquisti: "Sanchez ci siamo. Potrebbe arrivare da Conte domani".

Juventus, il cambio momentaneo del mister - "Ecco Martusciello. Sabato a Parma può guidare la Juve. La polmonite di Sarri". Queste le parole scelte dalla Rosea per analizzare i problemi di salute del titolare della panchina bianconera che salterà probabilmente il debutto.

Le porte girevoli giallorosse - Un paio di arrivi e una partenza. La Roma punta forte sull'ultima settimana di mercato: "Fatta per Zappacosta. Rugani più vicino. Schick verso Lipsia", le informazioni presenti in prima pagina.

EuroDubbio - "Torino: un arbitro portoghese contro i Wolves portoghesi domani in Europa League". Un dilemma a tinte lusitane attanaglia la banda di Mazzarri che dovrà fare i conti con un direttore di gara della stessa nazionalità di mezzo team inglese.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 10:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print