L'Inter è in vetta alla classifica. Nel turno precedente al derby di Milano, la squadra di Antonio Conte ha sorpassato in classifica i cugini e l'ha fatto grazie a un convincente successo contro la Lazio. La squadra di Simone Inzaghi s'è fermata dopo sei vittorie consecutive, l'ha fatto perché l'Inter - questa sera - ha confermato una volta di più che è la vera squadra da battere in questo campionato. Forte e determinata, una corazzata trascinata da un centravanti eccezionale come Romelu Lukaku ma anche da Christian Eriksen. A San Siro è finita 3-1, doppietta di Lukaku, poi le reti di Escalante e Lautaro Martinez.

Al 20esimo una bella azione in velocità sull'asse Eriksen-Lukaku ha sbloccato una partita iniziata sul filo dell'equilibrio. Bravo Lautaro a muoversi coi tempi giusti e a ritrovarsi a tu per tu dinanzi a Reina: in ritardo Hoedt, che nel tentativo di fermare l'argentino l'ha travolto, permettendo così al belga di sbloccare il match dal dischetto.
L'impostazione di Conte col doppio play ha funzionato. La Lazio ha costruito una sola vera occasione da rete, al 38esimo con Ciro Immobile al termine di un'azione manovrata. Eriksen sul centro-sinistra ha costretto Milinkovic a una partita difensiva e la Lazio nel primo tempo ha provato a costruire soprattutto sul lato opposto, con Luis Alberto e Correa. Ma nel finale di frazione le occasioni più pericolose sono state costruite dai padroni di casa, con un tap-in mancato da Lautaro e una conclusione di Lukaku intercettata da Reina. Il preludio al 2-0 arrivato al 45esimo, una carambola che ha favorito Lukaku e ha permesso all'Inter di rientrare negli spogliatoi col doppio vantaggio.

Prova di forza dell'Inter anche nella ripresa. Perché la Lazio è sembrata tutt'altro che remissiva, anzi. Ha dato il tutto per tutto e dopo il 3-0 fallito da Hakimi ha trovato un po' a sorpresa il 2-1 con una punizione di Milinkovic deviata da Escalante. Nel momento più delicato, Lukaku ha però messo in vetrina tutta la sua straripante forza, in campo aperto è andato via a Parolo e ha servito a Lautaro il gol del 3-1 su un piatto d'argentino. Da quel momento in poi è stata ordinaria amministrazione: ha vinto l'Inter, che arriverà al derby con un punto di vantaggio.

Lega Serie A - La Sintesi
Sezione: Serie A / Data: Dom 14 febbraio 2021 alle 22:50
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print