ROMA - Pellegrini salva la Roma: finisce 4-3 contro lo Spezia. Vantaggio della Roma col solito Borja Mayoral - segna sempre quando manca Dzeko - e pari dopo pochi minuti del 2001 Piccoli, poi uscito per infortunio. Nella ripresa gol ancora dello spagnolo e tris di Karsdorp, poi si risveglia lo Spezia con Farias e Verde che sfruttano orrori difensivi. Nel finale Pellegrini segna e fa 4-3.


ROMA-SPEZIA 4-3
17' e 52' Borja Mayoral (R), 24' Piccoli (S), 55' Karsdorp (R), 59' Farias (S), 90' Verde (S), 90'+2 Pellegrini (R)

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibañez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp (81' Bruno Peres), Villar (67' Cristante), Veretout, Spinazzola; Carles Perez (89' Diawara), Lo. Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Dell'Orco (58' Acampora), Terzi, Chabot (80' Erlic), Marchizza; Estevez, Agoumé, Maggiore (58' S. Bastoni); Gyasi (80' Verde), Piccoli (33' Galabinov), Farias. All. Italiano

Ammoniti: Chabot (S), Bruno Peres (R), Borja Mayoral (R)

Sezione: Serie A / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 16:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print