Dopo la sconfitta contro il Real Madrid, l'attaccante dell'Atalanta Luis Muriel ha giocato ai microfoni di Sky Sport: "E' difficile giudicare una partita così. Si cerca di aiutare la squadra e poi quando si ha la palla è poco l'ossigeno. E' stata una partita difficile dall'inizio difficile da giudicare".

Nello spogliatoio regnava delusione?
"Sicuramente. Questo è il pensiero di tutti. Lo abbiamo visto anche all'intervallo e a fine partita. E' un rosso abbastanza eccessivo che ci ha tagliato le gambe. Avevamo preparato la partita in un certo modo e poi è cambiato tutto quello che avevamo in mente".

Risultato che comunque è ancora aperto.
"Penso che siamo stati bravi a stare sempre in partita e mantenere un risultato che ci permette di andare a Madrid a giocarcela. Dobbiamo segnare ma non è un risultato proibitivo e ci permette di lavorare e avere le nostre possibilità".

Mg Bergamo 24/02/2021 - Champions League / Atalanta-Real Madrid / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: Raphael Varane-Luis Muriel
Mg Bergamo 24/02/2021 - Champions League / Atalanta-Real Madrid / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Raphael Varane-Luis Muriel © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sezione: Altre news / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 00:01
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print