Mario Sconcerti, sul Corriere della Sera, ha analizzato il momento del Milan partendo dalla presenza di Zlatan Ibrahimovic a Sanremo: "Vedere Ibrahimovic che recita un copione per far ridere la gente mentre il Milan dall’altra parte perde la strada, è una contraddizione troppo forte, non appartiene al calcio, è cattiva satira. In queste condizioni è giusto perdere, non si è da scudetto".

E il giornalista fa anche i calcoli sulla lotta Scudetto: negli ultimi 10 anni, a questo punto della stagione, le prime hanno recuperato al massimo 5 punti sulle avversarie. E la lotta Champions si fa interessante con l'Atalanta ("più completa della Juve e forse anche del Milan") e l'ottima Roma di Paulo Fonseca ("una squadra di un altro paese, Fonseca è un ottimo architetto che si dà poche alternative") con i giallorossi che - a detta di Sconcerti - potrebbero diventare l'avversario del Milan per la Champions.

Sezione: Altre news / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 10:12
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print