Sono due i verdetti della penultima giornata di Serie B. Pescara e Reggiana infatti salutano la cadetteria dopo le sconfitte odierne. Gli emiliani infatti possono ancora superare il Cosenza in classifica, ma non giocare i play out visti gli otto punti di distacco dal Pordenone, quasi salvo, che nell'ultima gara affronterà proprio i calabresi contro cui potrebbe bastare il pari per staccare il biglietto per la permanenza senza passare dallo spareggio. La squadra di Occhiuzzi infatti dovrà vincere lo scontro diretto se vorrà avere ancora una speranza di mantenere la categoria. In cima Salernitana e Monza di giocheranno il secondo posto diretto per la Serie A con il Lecce invece che è sicuro del quarto posto e può ancora sperare nel terzo. Accesissima la lotta per gli ultimi due posti nei play off con Chievo, Brescia e SPAL appaiate a quota 53 (al momento le prime due andrebbero agli spareggi) e la Regginache ha pochissime speranze di riuscire nell'impresa.

Questa la classifica aggiornata:

Empoli 70, Salernitana 66, Monza 64, Lecce 62, Venezia 58, Cittadella 56, ChievoVerona 53, Brescia 53, SPAL 53, Reggina 50, Cremonese 48, Frosinone 47, Pisa 45, Vicenza 45, Ascoli 44, Pordenone 42, Cosenza 35, Reggiana 34, Pescara 32, Virtus Entella 23

Sezione: Altre news / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 16:43
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print