Kaan Ayhan rimane uno dei profili che piacciono in casa Atalanta. Il difensore della nazionale turca, di proprietà del Fortuna Dusseldorf, ha l'accordo con i nerazzurri e spera di trasferirsi in Italia per iniziare un nuovo capitolo della propria carriera dopo tre anni più che soddisfacenti. Sarebbe l'erede designato per Gianluca Mancini e, per ora, in concorrenza con Gianmarco Ferrari.

OFFERTA TROPPO BASSA - I colloqui fra Atalanta e tedeschi vanno quindi avanti, con una sostanziale forbice che rischia di fare saltare tutto. La proposta per ora è di 7 milioni, la richiesta è fissata a 12. Cinque milioni che sono probabilmente limabili fino a trovarsi a patti, intorno ai 10: i bergamaschi però non vogliono dilapidare il tesoretto guadagnato per Gianluca Mancini (23 milioni, sì, ma 8 di bonus e solamente 2 alla firma, con obbligo di riscatto) e quindi hanno deciso di traccheggiare.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 23 Luglio 2019 alle 17:29
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print