Genoa-Atalanta 1-2 (64' Muriel, 90'(+1) Criscito, 90'(+5) Duvan Zapata)

Una partita combattuta che vede i due tecnici, Andreazzoli e Gasperini, equivalersi ai punti. Entrambi puntano su formazioni rodate, entrambi scelgono bene i cambi a gara in corso.

AURELIO ANDREAZZOLI 6,5 - Ripropone lo stesso 11 che ha battuto la Fiorentina e il campo gli dà ragione. Il suo Genoa sembra giocare a memoria in certi frangenti e nel primo tempo fa meglio dell'Atalanta. Sceglie bene anche i cambi, soprattutto Ankersen per Ghiglione, col danese che propizia il gol del pareggio di Criscito. Il suo Genoa raccoglie zero punti solo per colpa del gran gol di Zapata al 95esimo.

GIAN PIERO GASPERINI 6,5 - Schiera dall'inizio la solita Atalanta dello scorso anno, risparmiando i nuovi per la Champions. Dopo alcune difficoltà nel primo tempo la sua Dea inizia a carburare e crea le solite folate offensive. Bravo nei cambi, De Roon e Muriel, che risultano decisivi ai fini del risultato finale. Vittoria fondamentale per il campionato e in ottica Champions League.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 15 Settembre 2019 alle 15:11
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print