Carnesecchi 6,5 - Salva con una grande parata su Campana, si fa sempre trovare pronto sulle conclusioni dalla distanza. Incolpevole sul gol di Mina.

Gabbia 6 - L’assenza di Pinamonti porta al suo braccio la fascia da capitano che difende disputando una partita gagliarda.

Bettella 6,5 - Gioca sempre d’anticipo sull’avversario mettendoci l’esperienza quando serve.

Ranieri 6,5 - Dalla sua parte non si passa, gli attaccanti dell’Ecuador non sono clienti facili ma non si rendono mai pericolosi.

Candela 6 - Alterna buona chiusure e buona discese a pausa sulle fascia destra contro Palacios Espinoza. Cresce alla distanza.

Alberico 6 - Recupera una buona dose di palloni in mezzo al campo e prova a mettere paura a Ramirez con una conclusione di potenza dalla distanza.

Del Prato 6,5 - Schierato nuovamente davanti alla difesa, accompagna anche la squadra in fase di sviluppo dell’azione.

Esposito 6 - Buone le due fasi di gioco del centrocampista azzurro che regge il confronto con gli avversari. (Dal 64’ Colpani 6 - Entra molto bene in partita mettendoci garra).

Tripaldelli 6 - Cerca di più il fondo rispetto a Candela, duella con Espinoza dalla sua parte. Esce per un problema muscolare (84’ Pellegrini 6 - Entra a freddo per l’infortunio a Tripaldelli, disputa un buono spezzone).

Capone 5,5 - Si vede poco in fase di conclusione, pochi gli spunti degni di nota del numero 10 azzurro.

Gori 6 - Difende i palloni, fa salire la squadra ma sono poche le volte in cui arriva a concludere l’azione (Dal 63’ Olivieri 5,5 - Mette tutto quello che ha ma vive un quarto d’ora da incubo nel primo tempo supplementare fallendo il rigore che avrebbe potuto valere il bronzo).

fifa tv
Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 15 Giugno 2019 alle 09:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print