Trentasei milioni di euro di monte stipendi per l'Atalanta, considerata tredicesima in classifica in quanto ha molti meno giocatori rispetto alla Sampdoria. C'è un salary cap intorno ai 2 milioni, mentre resiste la politica degli stipendi intorno al mezzo milione per i difensori, eccezion fatta per Kjaer, l'ultimo arrivato, oltre a Toloi.

Il giocatore più pagato - Non è solo uno, in realtà sono tre. Il primo è Alejandro Gomez che, da capitano, ha visto le proprie quotazioni alzarsi negli ultimi anni. Poi ci sono i due centravanti: Zapata, in virtù dello scorso anno, chiuso da protagonista con la maglia nerazzurra, e Muriel, preso dal Siviglia per quindici milioni di euro.

Scadenze 2020 - Curiosità: non c'è nessuno che terminerà il proprio contratto fra un anno, se non Simon Kjaer, che però è un prestito dell'ultimo minuto dopo l'addio di Skrtel.

Gli stipendi della rosa in dettaglio
Zapata 1,8 2022
Gomez 1,8 2023
Muriel 1,8 2023

Ilicic 1,5 2021
Pasalic 1,3 2023
Malinovskyi 1 2024
Kjaer 1 2020
Toloi 0,8 2023
de Roon 0,75 2022
Palomino 0,6 2022
Castagne 0,55 2022
Masiello 0,5 2021
Arana 0,5 2024
Freuler 0,5 2022
Hateboer 0,55 2022
Gollini 0,5 2022
Djimsiti 0,4 2022
Sportiello 0,35 2021
Gosens 0,3 2022
Barrow 0,25 2023
Ibanez 0,25 2023
Rossi 1 2021.

Sezione: Altre news / Data: Sab 14 Settembre 2019 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print