Umberto Marino, direttore generale dell’Atalanta, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport prima della sfida contro lo Spezia: “È un calendario che ha una morfologia complessa, sapevamo sarebbe stato tutto più in salita quest’anno. Bisogna centellinare le forze e cercare di utilizzare i calciatori nelle migliori condizioni, nessuno meglio del mister conosce i ragazzi. Liverpool? Inizieremo a pensarci domani, oggi testa allo Spezia che sta dimostrando di reggere la pressione della Serie A”.

Poteva essere la serata di Miranchuk dal 1'...
"È stato in nazionale, avrà il suo spazio da qui alle prossime partite. Noi, compreso il mister, crediamo tanto in lui".

Il momento finanziario dei club?
"Il grido d'allarme generale è noto. L'Atalanta, in questo momento, non è in difficoltà grazie al lavoro della famiglia Percassi, che ha sempre avuto equilibrio. Speriamo di continuare su questa linea. Siamo una mosca bianca rispetto a tante altre società, ma è frutto di tanto lavoro di questi anni".

Sezione: Altre news / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 17:38
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print