Intervistato dalla Gazzetta dello Sport l'attaccante dello Shakhtar Donetsk Junior Moraes ha elogiato l'Atalanta affrontata nella fase a gironi di Champions League: “In realtà sì. Sin dal primo match si è visto un modo “esotico” di giocare. In un mondo in cui tutti copiano tutti e in cui si conosce ogni aspetto degli avversari, ti trovi l’Atalanta con una nuova filosofia ed è difficile capire come stanno giocando, quali sono gli spazi, come puoi affrontarli o bloccarli”.

Sezione: Altre news / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 13:05
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print