Andrea Pirlo è da ieri, dopo l'esonero di Sarri, il nuovo allenatore della Juventus. Nonostante le zero presenze come tecnico, però, l'ex centrocampista potrà comunque sedersi regolarmente in panchina grazie al fatto di essere iscritto al corso UEFA Pro. Pirlo è infatti tra gli allievi del corso, proprio come vuole il regolamento, e a ottobre dovrà discutere la tesi a Coverciano assieme ai suoi colleghi. 

In attesa che Pirlo superi l'esame per il patentino, come riporta il portale CalcioeFinanza, sarà il suo vice Roberto Baronio ad assumere temporaneamente e solo burocraticamente l'incarico di capo allenatore.

Sezione: Altre news / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 22:22
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print