Nonostante i tre gol iniziali dell'Atalanta, i tifosi laziali pensavano ci potesse essere una scossa nella squadra di Inzaghi e ripetere la rimonta dello scorso anno. Il gol di Caicedo ha alimentato questa speranza, poi è arrivato Gomez a spegnere qualsiasi fiammella nei cuori biancocelesti. Ai microfoni della radio ufficiale, l'attaccante ha cercato di dare un senso alla partita di questa sera: "Purtroppo gli episodi non ci sono stati favorevoli, ma penso che siamo una grande squadra e parlare dell'arbitro non serve anche se ci ha penalizzato tanto. Pensiamo a recuperare bene che domenica c'è l'Inter. L'Atalanta la conosciamo bene, abbiamo avuto le nostre occasioni, loro invece si sono avvicinati alla porta solo nelle azioni dei quattro gol. Dobbiamo analizzare gli errori e migliorare. Ci faremo trovare pronti domenica, oggi non siamo stati lucidi. Se Ciro segna il 2-3 staremo parlando di un'altra gara, ma va bene così".

L'EPISODIO - "Mi sono arrabbiato perché per me era fallo netto. Dopo che non mi ha dato il fallo ci siamo arrabbiati tutti, panchina inclusa. Nonostante questo dobbiamo essere più bravi di questi avvenimenti".

Sezione: Altre news / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 23:30 / Fonte: LaLaziosiamonoi.it
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print