"Bisogna fare i complimenti a Orsato". Marcello Nicchi, presidente dell'Associazione Italiana Arbitri, è tornato sull'episodio - durante Atalanta-Fiorentina - dei presunti cori e insulti a Dalbert. "Ha fatto quello che doveva fare, ha applicato alla lettera il protocollo vigente in questi casi".

Che cosa ha scritto nel referto?
"È ancora al vaglio del Giudice Sportivo che non ha ancora relazionato, quindi non conosciamo i contenuti".

Ma cos'è successo esattamente?
"È stato informato dal giocatore interessato, ritenendo che avesse ricevuto frasi discriminatorie. Lui non ha fatto orecchie da mercante e ha ascoltato Dalbert. Forse ha sentito qualche cosa pure lui".

E a quel punto?
"Ha chiesto di fare l'annuncio, procedura standard. Chiede allo speaker dello stadio per eliminare i cori. È finito tutto lì. se non fosse successo avrebbe preso degli altri provvedimenti. Bisogna fare i complimenti a Orsato ed esprimere tutta la vicinanza, noi delle istituzioni ma tutte le persone di cultura, al giocatore".

Però allo stadio non era così palese, in molti si chiedevano cosa fosse successo.
"L'ho sentito anche io, stavo ascoltando la radio. Però è chiaro che se in uno stadio da 40 mila persone ci siano dei bu da parte di cinque persone possano non sentirsi. Fossimo stati in Terza Categoria sarebbe stato palese. Bravo Orsato, ripeto che bisogna fargli i complimenti".

Db Bergamo 17/12/2018 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Daniele Orsato
Db Bergamo 17/12/2018 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Daniele Orsato © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Altre news / Data: Lun 23 Settembre 2019 alle 22:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print