Il Bayern Monaco si è laureato campione di Germania con due turni d'anticipo. È il nono titolo consecutivo per Thomas Muller e compagni, il 31° totale: un traguardo significativo e che dalla prossima prossima stagione consentirà ai bavaresi di cucire la quinta stella sulla maglia.

Il titolo era già in tasca grazie alla sconfitta del Lipsia sul campo del Borussia Dortmund, ma i ragazzi di Flick non hanno fatto sconti al malcapitato Borussia Mönchengladbach, sommergendolo di reti. Finisce 6-0, con la tripletta del solito Robert Lewandowski e le reti di Thomas Muller, Kinglsey Coman e Leroy Sané. L'attaccante polacco ora è a un solo gol di distanza dal record di reti realizzate in una singola stagione di Bundesliga, che appartiene a una leggenda del club bavarese, Gerd Muller. Sono 39 i centri del fenomenale attaccante, che ha ancora due partite a disposizione per centrare un'impresa incredibile.

Sezione: Calcio Estero / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 21:21
Autore: Lorenzo Casalino / Twitter: @lorenzocasalino
Vedi letture
Print