GOLLINI, voto 6,5 
Il suo contributo nel primo tempo è stato prezioso per le sorti del match, nella ripresa mai impegnato. Sicuro. 

TOLOI, voto 6,5
In difesa è il punto di riferimento, bravo nella fase di proposizione offensiva. Capitano.

PALOMINO, voto 6,5
Annulla Shomurodov nel primo tempo, anche se è un cliente molto scomodo. Qualche disimpegno errato, ma non molla un colpo.

DJIMSITI, voto 6
Partita di cuore, controlla bene la fase difensiva, non lucido quando c'è d'appoggiare l'azione. 

HATEBOER, voto 6,5
Partita di contenimento sulla propria corsia di competenza, il palo gli nega la gioia del gol. (Dall’ 88’ MAEHLE, SV).

DE ROON, voto 6,5
E' ovunque, corre e rompe il gioco. Sostiene la squadra nella fase concitata del match. Carismatico.

FREULER, voto 7 - IL MIGLIORE
Quando c'è da cambiare ritmo ci mette lui la solita zampata, se avessimo una camera car sul suo baricentro potremmo renderci conto dell'incredibile lavoro che Remo fa in campo, sia in fase d'interdizione che in quella di ripartenza. 

GOSENS, voto 6,5 
E' pericoloso e, quando riesce a sfuggire dalle maniere forti di Zappacosta, è l'uomo in più dell'Atalanta.

MALINOVSKYI, voto 5,5
Alti e bassi, sono più i disimpegni sbagliati che quelli pericolosi. Fermato. (Dal 65’ MIRANCHUK, voto 6 - E' una partita maschia e di certo non è facile primeggiare contro una formazione genoana tutta dietro la linea della palla).

ILICIC, voto 5,5
Dal suo estro ci si aspetta qualcosa di più, ci aspetta che prenda in mano la squadra S'intestardisce troppo nell'azione in solitario, non trova il guizzo. (Dall’ 88’ LAMMERS, SV).

ZAPATA, voto 5
Lavoro sporco con spalle alla porta, in un primo tempo dove la Dea ha fatto fatica a guadagnare i metri dalle parti di Perin. (Dal 57’ MURIEL, voto 5,5 - Questa volta non riesce ad incidere, come ci ha abituato il centravanti colombiano. Insolitamente falloso).

ALL. GASPERINI, voto 5,5
Un punto che ha l'amaro in bocca, sicuramente se aveva voglia di portare a casa il risultato poteva provare a giocarsela con le due punte pure nella ripresa. Tardivo nei cambi che potevano risolvere il match. 

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 18 gennaio 2021 alle 08:10 / Fonte: Lorenzo Casalino
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print