Le pagelle della sfida di Champions League contro il Manchester City è promossa da FRANA GOMME MADONE. Frana Gomme, conosciuta nel settore dall'inizio degli anni ottanta è un punto di riferimento per tutti quegli automobilisti e motociclisti che abbiano a cuore la propria sicurezza e quella di chi li circonda. Collocata in Via Pizzo del Diavolo, 6 - Madone \ info 035 995136 | https://www.franagomme.it/

GOLLINI, voto 6
Tanti gol subiti, ma fa quello che riesce in ogni situazione. Il passivo, se non fosse per l'ex United, poteva essere ancora peggiore. Strepitoso su Aguero in una occasione per tempo, per poco non neutralizza il rigore del 2-1.

TOLOI, voto 5
Se nel primo tempo controlla la situazione anche bene, nella ripresa è colpevole in più gol, anche perché Sterling brucia tutti. 

DJIMSITI, voto 5.5
Come il suo compagno di reparto, bene nel primo tempo ma quando si scatena l'uragano Sterling non ce n'è per nessuno. Troppo evidente la differenza di passo.

MASIELLO, voto 5
L'ammonizione nei primi minuti non gli consente di giocare in libertà. Sul gol di Aguero poteva fare qualcosa in più, in compartecipazione con Djimsiti. Commette il fallo su Sterling per il rigore del 2-1 (dal 45' Pasalic, voto 6 - Dà un po' di vivacità e dinamicità al centrocampo)

CASTAGNE, voto 5.5
Sfiora il gol di testa nel primo tempo, fatica anche lui da quella parte a tenere due velocisti come Mendy e Sterling. Fra i colpevoli del gol del 5-1.

FREULER, voto 5.5
Gestisce bene i palloni che passano in mezzo al campo, scompare nella ripresa. Al 91' impegna Ederson con un bel destro, smarcato da Muriel.

DE ROON, voto 5.5
Primo tempo senza troppe difficoltà, si vede poco però nell'economia del match. Spostato dietro dopo l'uscita di Masiello, fa quel che può (poco).

GOSENS, voto 6
Senza dubbio fra i migliori: spinge e non lo prende nessuno nei primi 45', guadagna falli importanti. Decisivo anche in fase di non possesso. Come tutta la Dea, nel secondo tempo si vede molto meno e perde mezzo punto.

MALINOVSKYI, voto 6.5
A parte il gol su calcio di rigore, il primo in maglia nerazzurra, tanta classe e qualità: sforna palloni deliziosi a destra e a manca, crea la superiorità come pochi sanno fare. Bene anche nel secondo tempo, certamente il migliore fra i nerazzurri.

GOMEZ, voto 5.5
Sguscia via con la sua solita velocità, crea qualche occasione da gol importante. Viene sostituito nell'intervallo (dal 45' Muriel, voto 6 - L'ultimo a demordere: salta l'uomo quando ne ha l'opportunità, mostra lampi di genio).

ILICIC, voto 5.5
Non parte bene, sbaglia un paio di palloni elementari, anche uno stop che lo avrebbe mandato in porta dopo pochi minuti. Cresce col passare del tempo, guadagna il rigore per fallo di Fernandinho. Qualche palla persa di troppo anche nella ripresa (dal 71' Hateboer, voto 5.5 - Non entra bene in partita, per poco, scivolando, non permette a Sterling di siglare il poker personale).

All. GASPERINI, voto 6
La Dea esce dall'Etihad con una sonora sconfitta, ma cosa si poteva chiedere di più? La squadra c'è, comincia molto bene la partita, passa anche in vantaggio meritatamente dopo aver creato un paio di occasioni davvero importanti. Il City però esce alla distanza con tutta la qualità del gioco di Guardiola e dei suoi interpreti, specialmente con De Bruyne e Sterling. Contenerli è complicato, la Dea comunque ha un paio di situazioni per accorciare il passivo. Nulla si può dire su come i ragazzi abbiano interpretato il match.

Frana Gomme - Via Pizzo del Diavolo, 6 -  Madone  info 035 995136
Frana Gomme - Via Pizzo del Diavolo, 6 - Madone info 035 995136 © foto di tuttoatalanta.com
Sezione: Il Pagellone / Data: Mar 22 Ottobre 2019 alle 22:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print