"All’Atalanta considerano indolore l’uscita del Papu Gomez e guardano al futuro con Maehle e Kovalenko”. Per la rosea, che ha dato come sempre i suoi giudizi alla sessione di calciomercato, conclusasi ieri alle 20, arriva sufficienza secca per l'Atalanta. Un mercato nerazzurro che è stato mirato a limare un gap d'insufficienze dei tre esterni presi in estate in prestito, tutti e tre bocciati (Piccini, Mojica e Depaoli) con l'arrivo del danese Maehle, e poi rivolto a guardare al futuro, dopo la cessione del suo ex capitano Gomez, con l'arrivo di Kovalenko, che avrà sei mesi di anticipo in più per capire il gioco di Gasperini, ambientarsi e, perchè no, capire se potrà svolgere un lavoro a centrocampo duttile per far rifiatare uno tra de Roon e Freuler, durante questa seconda parte di stagione in arrivo. 

Svetta il Milan, nell’analisi del quotidiano, che prende 8 in pagella. 7Parma e Torino, insufficienti tanti club. Senza voto all’Inter che non fa niente. 6,5 alla Fiorentina e sufficienza alle due romane.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mar 02 febbraio 2021 alle 10:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print