GELMI, voto 6,5
Bravissimo a tenere in partita l'Atalanta fino all'ultimo con un paio d'interventi decisamente prodigiosi.

GHISLANDI, voto 6
La sua continua e solita spinta non sempre produce effetto, quando riesce a sfondare è sempre pericoloso.

CITTADINI, voto 6
Partita solida, pulito e di grande temperamento.

SCALVINI, voto 6,5
Da una sua zampata, con la complicità di Feretovic, arriva il meritato pareggio. 

RUGGERI, voto 6,5
Si fa perdonare, dopo essersi fatto sorprendere in occasione del vantaggio giallorosso. Nell'1-1 nerazzurro, è magistrale la sua punizione a giro che si stampa sulla traversa da cui poi arriverà la deviazione in rete in autogol di Feratovič

GRASSI, voto 5,5
Ha faticato sulla sua corsia di competenza per le sortite offensive e fisiche della Roma, nei primi 45', dalla sua parte.

dal 46' DE NIPOTI, voto 6
Dà più spinta offensiva e cerca di creare scompiglio alla retroguardia giallorossa, da un suo fallo guadagnato scaturirà il pareggio della Dea. 

SIDIBE, voto 6
Cerca di dettare i tempi alla squadra, ma di fronte ha una squadra molta tosta che gli negano talvolta l'iniziativa.

GYABUAA, voto 7
Soffre e partita di grande temperamento, una gara alla 'de Roon' per la genorosità e cuore mostrato per tutto l'arco del match 

CORTINOVIS, voto 5,5
Gara positiva, ma non all'altezza dei suoi standard. Ci si aspetta, nei match che contanno, quella zampata decisiva che non è arrivata contro la Roma. 

dal 91' ZUCCON, SV 

OLIVERI, voto 6
Ha talento e sicuramente ne sentiremo parlare. Finchè rimasto in campo è stato quello più imprevedibile da parte della Dea. 

dal 70' ROSA, SV 

KOBACKI, voto 5,5
Soffre fisicamente la retroguardia giallorossa. 

ALL. BRAMBILLA, voto 6
Un punto prezioso e meritato per la corsa playoff. L'Atalanta non doveva perdere contro la Roma, ora però serviranno delle confortanti vittorie. 

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 10:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print