"E' stata una bellissima serata, è stata molto importante la mentalità della squadra perché prima siamo andati in vantaggio, poi in svantaggio, poi abbiamo sbagliato un rigore e alla fine siamo riusciti a portare a casa i tre punti. La cosa più importante è stata la mentalità". Parole e pensieri di Andreas Cornelius, attaccante del Parma tra i protagonisti della vittoria contro il Torino nell'ultimo turno di campionato.

Puoi fare un paragone tra il Parma, l'Atalanta e il Bordeaux?
"Ovviamente tra Italia e Francia c'è una cultura differente, in Italia il calcio è più tattico mentre in Ligue 1 è più fisico e un pochino più veloce. Poi ci sono anche differenze tra Atalanta e Parma, nel modo di interpretare il calcio. Da Gasperini ho imparato tanto".

Sezione: L'angolo degli ex / Data: Gio 3 Ottobre 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print