La conferenza stampa dell'allenatore della Dinamo Zagabria Nenad Bjelica alla vigilia della sfida all'Atalanta di domani sera. Ripresa dai colleghi di TuttoMercatoWeb.com.

Avete studiato bene la squadra nerazzurra?
"Abbiamo spedito due osservatori per Genoa-Atalanta, io stesso ho guardato quella gara e non solo, tutte quelle giocate finora. Tutte le analisi non servano per la partita di domani, necessitiamo l'impegno al massimo livello per tutti i giocatori".

Chi sceglierebbe tra Zapata, Ilicic e Gomez?
"Ilicic, è davvero straordinario, le sue soluzioni per passo e tiri sono molto pericolose, bisogna stare molto attenti, anche gli altri due sono di alto livello".

Come sta Moro?
"Benissimo, ha giocato 80 minuti, è uscito dal campo ma ha recuperato".

Come mai Dani Olmo ha giocato solo una partita in campionato?
"È arrivato tardi per la preparazione, lo abbiamo tenuto per le gare di qualificazioni di Champions. Noi cambiamo tanto, a volte undici giocatori da una partita all'altra. In questi cambi ha giocato solo i preliminari. Se domani giocherà? Probabilmente".

Qual è il messaggio ai tifosi per la partita di domani?
"Aspettiamo il massimo livello di supporto e l'impegno dei miei giocatori, non pensiamo alle gare successive del girone, ma solo quella di domani".

L'Atalanta gioca un calcio europeo, come volete affrontarlo?
"Lo vedremo domani sul campo, non vorrei scoprirmi adesso".

Bruno Petkovic sta facendo bene...
"Tutto dipende da lui, sta meritando tutte le lodi, la sua posizione che ha ottenuto in Dinamo e quelle che può ottenere in futuro".

Potete confrontare Atalanta e Benfica?
"Entrambe le squadre sono straordinarie, giocano un calcio molto offensivo, sono piene di giocatori con talento, piccole, veloci. Siamo riusciti a fermare un giocatore che oggi vale 125 milioni di euro (Joao Felix, ndr) spero succeda anche domani. Con il Benfica abbiamo dato una sola occasione".

Sezione: Altre news / Data: Mar 17 Settembre 2019 alle 22:52
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print