Sebbene il risultato sorrida (2-0 sul Parma) i problemi in casa Lazio sono lontani dal'essere risolti. A mezz'ora dalla fine Simone Inzaghi sceglie di non rischiare nulla e togliere Immobile, pensando evidentemente alla sfida di mercoledì contro la Lazio, ma il biondo attaccante la prende davvero male. Insulti e urli nell'avvicinamento alla panchina, poi il confronto a muso duro con Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Radio Rai 1: "Immobile? Non c'è alcun problema. Ciro è un vincente, un generoso, vuol sempre partecipare attivamente alla gara. Nel primo tempo aveva un piccolo problema al ginocchio, poi ha fatto i primi 20 minuti della ripresa bene, ma io devo pensare al gruppo e chi è entrato al suo posto ha fatto bene, non devo pensare al singolo ma alla squadra, con lui c'è un grande rapporto ed è già finito tutto".

LAZIO-PARMA 2-0

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva (74' Parolo), Luis Alberto, Lulic (85' Jony); Correa, Immobile (63' Caicedo). A disp: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Patric, Lazzari, Cataldi, Berisha, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Hernani, Brugman (79' Sprocati), Barillà; Kulusevski, Inglese (85' Cornelius), Gervinho (75' Karamoh). A disp: Colombi, Alastra, Dermaku, Gagliolo, Laurini, Scozzarella. All.: Roberto D'Aversa

Arbitro: Rosario Abisso (Palermo)

Marcatori: 8' Immobile (L), 67' Marusic (L)

Ammoniti. Leiva (L) Kulusevski, Barilla', Iacoponi (P).

Sezione: Altre news / Data: Dom 22 Settembre 2019 alle 22:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print