"La seconda sconfitta consecutiva della Dea mette in risalto alcune sottolineature doverose da fare: Sutalo, Depaoli e Mojica non sono ancora da Atalanta. C'è ancora da lavorare e alcuni di loro non sono all'altezza di sostituire a pieno il titolare per ruolo". Son le parole, a fine partita, rilasciate dal nostro Editore, Lorenzo Casalino. "Sicuramente il troppo turn-over di Gasperini ha influito decisamente sull'esito della partita, bastava leggere la panchina per capire che forse era lì la formazione più forte - rimarca il Direttore Responsaibile di TuttoAtalanta.com -. Sono dell'idea che questa formazione che tanto ci fa innamorare in termini quantitavi di reti segnate e per il calcio quotato all'attacco, ma è anche vero che l'Atalanta ad oggi non può subire così tanti gol, perchè ora detiene, insieme al Benevento, la peggior difesa del torneo con 12 reti subite, un po' troppe per sognare". 

Sezione: Esclusive TA / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print