Gollini 6 - Nel primo tempo ha poco da fare, a parte un'uscita avventurosa su Pellegrini. Subisce al primo tiro in porta.
Toloi 6,5 - Dietro va in apprensione quando Perotti, il più tecnico dei giallorossi, lo punta. Va vicino al gol con una rovesciata tanto bella quanto imprecisa, poi però giganteggia.
Palomino 7,5 - Francobolla Dzeko per un tempo, senza lasciargli la possibilità di muovere da torre. Però poi s'incarta sul passaggio di Hateboer e il bosniaco va dritto fino allo scacco.
Djimsiti 6,5 - Ha i suoi bei problemi quando Kluivert lo punta, per la velocità che possiede e la tecnica differente. Se la cava con mestiere, a parte quando è in campo aperto. Grande merito per l'assist dell'1-1, quando va in quota e prolunga sul secondo palo.
Hateboer 5,5 - Maluccio nel primo tempo, come contro il Genoa ha un gol sulla coscienza. Lì era stato per un rigore, qui per un retropassaggio killer che manda in tilt Palomino. Davanti non fa meglio, sbagliando la spaccata da un passo. Poi nella ripresa cresce.
De Roon 7 - Ha il solito ingrato compito di correre, correre, correre. Lo fa anche bene, come su Dzeko, in generale sembra in grande spolvero.
Freuler 6,5 - Meno gestore rispetto al solito, si butta poco in avanti. Però poi recupera due volte il pallone del 2-1.
Gosens 6,5 - Sulla sua fascia di competenza non ha paura di crossare, arrivando fino in fondo. Poi i problemi non arrivano da lui.
Gomez 6,5 - Prova a spaccare subito la partita, ma Pau Lopez è più bravo di lui e con un guizzo va sulla sua sinistra, neutralizzando il suo tiro. Poi fa ammonire due giocatori (dall'87' Muriel s.v.).
Ilicic 6,5 - Non sbaglia un tocco per tutto il primo tempo, solo Smalling riesce a recuperarlo sulla corsa, evitando guai peggiori. Manda in porta Gomez che non sfrutta l'assist (dall'83' Malinovskyi s.v.).
Zapata 6 - Smalling e Fazio decidono di dividerselo in marcatura. Non determina come al solito perché l'inglese è davvero un osso duro (dal 59' Pasalic 7,5 - Entra e, in diciannove secondi, va subito in gol con una traiettoria al bacio. Sempre pericoloso quando si inserisce, non arriva alla doppietta per un soffio).

Gasperini 7 - Prepara bene la partita ma si trova in svantaggio al 45'. Come a Firenze azzecca il cambio di Pasalic e porta a casa tre punti fondamentali.

Mg Bergamo 15/02/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: esultanza a fine gara Gasperini
Mg Bergamo 15/02/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza a fine gara Gasperini © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 15 Febbraio 2020 alle 22:50
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print