Si riparte, tre giorni dopo Juventus-Milan: le venti formazioni di Serie A si apprestano a vivere un altro weekend di emozioni e vanno tutte a caccia di tre punti importanti per la classifica e i rispettivi obiettivi. Per gli allenatori, con D'Aversa all'esordio stagionale, l'obiettivo è stringere i denti e mettere in campo l'undici più fresco possibile dopo il primo mini tour de force dell'anno.

Di seguito le indicazioni di formazione di Benevento-Atalanta, con le ultime dai campi raccolte dai nostri inviati: 

▪ Benevento-Atalanta - Sabato, ore 15.00, al Ciro Vigorito
▪ Arbitra Gianluca Manganiello, della sezione di Pinerolo
▪ Classifica: Benevento 21 punti, Atalanta 28 punti

COME ARRIVA IL BENEVENTO - La sensazione è che la formazione giallorossa si discosterà poco da quella che si è ben disimpegnata in Sardegna. Non saranno convocati i vari Viola, Moncini, Caldirola e Letizia, ma anche la presenza di Iago Falque è appesa ad un filo: l’ex Genoa sarà probabilmente preservato per la gara contro il Crotone del prossimo turno. L’unico elemento che potrebbe farcela in extremis è Tello, fermato da una piccola contusione al ginocchio, ma pienamente ristabilitosi così come Alessandro Tuia, cui noie muscolari avvertite a Cagliari sono solo un lontano ricordo. Sarà ancora 4-3-2-1, con il classico ballottaggio sulla trequarti tra Insigne e Caprari e una difesa riconfermata in blocco pur con Maggio in crescita e Foulon che reclama spazio.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Gasperini recupera Romero dopo la squalifica, l'argentino tornerà al centro della difesa con Toloi e Djimsiti a completare il pacchetto arretrato davanti a Gollini. Da non escludere l'inserimento di Palomino, il numero 6 nerazzurro può strappare una maglia da titolare vista la prestazione col Parma. In mediana cambia poco, Pasalic sta recuperando ma non sarà a disposizione per la sfida del Vigorito. Freuler e De Roon si piazzeranno in cabina di regia, con Hateboer e Gosens sulle corsie esterne. In attacco pochissimi dubbi: Muriel partirà con la squadra, ma c'è un problema muscolare da valutare. Si va verso un attacco Pessina-Ilicic-Zapata, con Malinovskyi pronto a subentrare a gara in corso.

Sezione: Serie A / Data: Ven 08 gennaio 2021 alle 16:15 / Fonte: TMW
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print