In vista della gara contro la Dinamo Zagabria, parla il tecnico del Manchester City, Pep Guardiola. "Aguero, Stones e David Silva sono fuori. La partita? Loro sono una sorpresa, hanno giocatori molto veloci, hanno giocato una grande competizione e hanno un'opportunità incredibile di passare. In squadra abbiamo dei ragazzi, siamo già qualificati e per noi adesso la Premier è più importante della Champions".

Su Foden "Il desiderio è che sia l'erede di David Silva, che è una leggenda per tutto quello che ha fatto. E sono certo che Phil possa fare come lui".

Su Dani Olmo "Ogni mese vogliamo comprare cento giocatori, uno è Olmo".

Sezione: Altre news / Data: Mer 11 Dicembre 2019 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print