Duvan Zapata è motivato ed è pronto a trascinare la Dea in Champions, il bomber atalantino ha detto la sua a "La Gazzetta dello Sport": "Son felice di essere rimasto, il sorteggio in Champions non è andato male, anche se ogni partita va giocata. I miei obiettivi? Sicuramente mi piacerebbe incidere più dello scorso anno, anche se il mio punto di arrivo è il bene dell'Atalanta, non il titolo di capocannoniere. Muriel? Dopo l'avventura in Samp, avevo già pensato che un giorno lo avrei ritrovato al mio fianco, con la nazionale giochiamo in maniera differente, anche se qui a Bergamo potremo senz'altro completarci insieme". 

Sezione: Altre news / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print